Federazione Coldiretti Brescia

Ricerca nel sito Coldiretti:


Area Riservata:

Utente

Password

Home > Coldiretti Brescia  > Presentazione

Presentazione

 

PRESENTAZIONE

La Federazione Provinciale Coltivatori Diretti di Brescia nasce poco dopo la costituzione della Confederazione Nazionale nel 1945, con Atto Costitutivo datato 29 luglio 1945.
Il primo presidente fu Carlo Bonometti di Gussago, al quale fu dato il compito di preparare la prima assemblea nella quale venne eletto Pietro Bordignon di San Martino delle Battaglia.
Pochi mesi dopo, nel settembre del 1946, la Federazione passa sotto la guida di Faustino Zugno di Travagliato cui subentra, per qualche mese, Giovanni Papa di Nuvolera. Nella successiva assemblea elettiva del 17 ottobre 1976 viene eletto presidente Francesco Ferrari di Mairano che resta in carica fino al 2004.
Il 2 dicembre 2006 viene eletto presidente Ettore Prandini di Lonato. Nella stessa Assemblea viene adottata la nuova ragione sociale Federazione Provinciale Coldiretti Brescia.

---------------------------------------------------------------------------------------------

Coldiretti Brescia è un’articolazione provinciale della Confederazione Nazionale Coldiretti. Opera in una delle più importanti regioni agrarie italiane primeggiando nella produzione di latte, carni suine, bovine e avicole cui sono collegate importanti zone coltivate a foraggere.
Il latte bresciano (oltre 11 milioni di quintali/anno) è alla base della produzione di moltissimi formaggi: dai formaggi DOP Grana Padano, Gorgonzola, Taleggio, Quartirolo e Provolone Valpadana ai numerosi formaggi tipici, Bagoss, Tombea, Silter, Casolet, Formaggella della Val Camonica, Formaggella della Val Sabbia, Formaggella della Val Trompia, Formaggella Tremosine solo per citarne alcuni. Punti di forza della zootecnia bresciana sono anche il comparto dei bovini da carne (sia carne bianca che carne rossa), il comparto avicolo (tacchini, polli da carne e uova in primis) e quello suinicolo, con oltre un milione di suini/anno che concorrono alla produzione del Prosciutto di Parma e del Prosciutto di San Daniele. Altri comparti di eccellenza sono quelli del vino, dove spiccano importanti DOC, DOCG e IGT quali Franciacorta, Lugana, Botticino, Cellatica, Capriano del Colle, Curtefranca, Garda classico, e Valcamonica e dell’olio di oliva, con i fiori all’occhiello delle DOP Garda e Laghi Lombardi. Ma non vanno trascurate le produzioni orticole, frutticole, florovivaistiche ed altre produzioni zootecniche (apicoltura, allevamenti ovicaprini, itticoltura, cunicoltura e altro ancora).
Coldiretti Brescia, presente sul territorio con una sede centrale e 13 uffici periferici, è un centro di azione sindacale, di informazione e formazione; opera con personale qualificato e strumenti tecnologicamente avanzati che sono a disposizione dei soci per promuovere e sostenere la crescita economica e professionale delle aziende ed il progresso dell'agricoltura bresciana.

---------------------------------------------------------------------------------------------


Le principali Cariche Istituzionali della Coldiretti di Brescia sono l’Assemblea, il Consiglio Direttivo e la Giunta Esecutiva.
Il Consigliere Ecclesiastico è Don Claudio Vezzoli, il quale ricopre anche la carica a livello regionale.

---------------------------------------------------------------------------------------------

I tesserati della Federazione Provinciale Coldiretti Brescia sono quasi 9.000 e rappresentano più del 53 % delle imprese e degli occupati nel settore agricolo iscritti presso la Camera di Commercio di Brescia.
Federazione Provinciale Coldiretti Brescia P.I. 03251760173
via San Zeno 69 25124 Brescia
Tel. +39.030.24.57.511 - Fax +39.030.24.57.691
contatta:brescia@coldiretti.it